Nella scelta della realizzazione entrano ovviamente molteplici fattori: le specifiche esigenze dell’ invalido, lo spazio a disposizione, il budget a disposizione.

Che dobbiate effettuare un rifacimento del vostro bagno o una sua ristrutturazione per creare un bagno per disabili adulti o bambini o per anziani, l’aiuto di un esperto e  disporre delle corrette informazioni è fondamentale.

Bagno per anziani / bagno per disabili

Spesso una vasca da bagno non è la soluzione più adatta per anziani. Molto spesso l’intervento più semplice e meno costoso è sostituire la vasca da bagno con una doccia che abbia un comodo sedile, spesso conviene abolire il bidet per avere un comodo accesso al WC per disabili,  aggiungere rutti i necessari maniglioni (fissi o mobili) ed ovviamente si devono adottare sanitari per disabili.

Vi mettiamo a disposizione una serie di pagine che mirano ad accrescere la vostra conoscenza delle soluzioni disponibili.


I bagni per disabili devono necessariamente avere grandi dimensioni?

Sarebbe bello potere contare su tanto spazio, ma a volte semplicemente non è disponibile. Le dimensioni di un bagno per disabili devono ovviamente consentire adeguati spazi di manovra, ma come vedete dal disegno è possibile rispettare la normativa per bagni per diversamente abili anche disponendo di spazi molto limitati.
Immagine spazi minimi per mobilità
Però una realizzazione intelligente può rimediare alla scarsità di spazio, sempre che si ponga attenzione alle modalità di utilizzo  del disabile.
Qui a fianco c’è l’esempio di una realizzazione veramente minima, in uno spazio angusto.
Essa tuttavia rispetta l’ esigenza  primaria di disporre di un adeguato spazio di manovra e di accostamento al WC.
Anche disponendo di un locale molto piccolo sono fondamentali 3 aspetti:
  • Avere uno spazio adeguato per manovrare
  • Avere un ampio spazio DAVANTI al lavandino
  • Avere un ampio spazio A FIANCO del WC
Per maggiore chiarezza, illustriamo la sequenza di spostamento del disabile attraverso una semplice illustrazione.

Fase 1 dello spostamento

Fase preliminare allo spsotamento

Fase intermedia dello spostamento

Momento di effettivo spostamento

Fase 3 dello spostamento

Spostamento completato

Qualunque sia la situazione di partenza del bagno che avete a disposizione … parliamone, quasi sempre è possibile individuare una soluzione soddisfacente e in particolare pensata per le specifiche esigenze della persona con ridotta capacità motoria.
Per la pagina contatti clickate QUI
Se vi interessa un bagno per bambini disabili clickate QUI
Per garantire la massima stabilità e durata della realizzazione, con 10 anni di garanzia, il lavoro viene eseguito con posa tradizionale di materiali conformi alle normative, aggiornati tecnologicamente e di marca, senza utilizzare schiume.

I lavori di adattamento di un bagno alle esigenze di un disabile fruiscono di IVA ridotta al 4% ed anche delle detrazioni d’imposta previste per la realizzazione di interventi di eliminazione delle barrire arhichtettoniche (sino al 31  Dicembre  2014 detrazione IRPEF del 50%).

Il pagamento può essere anche in comode rate senza interessi a tasso ZERO

Vedi anche: GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI

Ovviamente sono possibili realizzazioni personalizzate su misura, per le vostre specifiche esigenze.

Chiama subito 800 23 53 25  o 338 5812766
per ottenere GRATUITAMENTE un preventivo